MY FUTURE JOB: ORIENTAMENTO ALLE PROFESSIONI DEL TERZIARIO

È iniziato il progetto voluto da Confcommercio Vicenza per i giovani che si avviano a scegliere il loro futuro professionale. Azione utile anche per colmare le difficoltà del comparto di reperire personale

 

Come agire per agevolare le imprese del commercio turismo e servizi a reclutare le figure professionali di cui necessitano e, allo stesso tempo, contribuire a contrastare il fenomeno della disoccupazione giovanile. Se lo è chiesto Confcommercio Vicenza, trovando risposta nel progetto “My Future Job: orientamento alle professioni del Terziario”, che si avvale del contributo della Camera di Commercio di Vicenza. Le azioni, in parte già avviate, sono rivolte ai giovani in età scolastica o che si stanno avviando alla professione e ai giovani NEET (Not in Education, Employment or Training), che intendono riqualificarsi e proporsi nei ruoli del commercio, turismo e servizi.

Grazie a questo progetto Confcommercio Vicenza, in collaborazione con la sua società di Servizi Esac Spa e con il sostegno dell’Ente Bilaterale Settore Terziario della Provincia di Vicenza, coinvolge i giovani in una serie di attività ed eventi, con lo scopo di presentare le opportunità lavorative del settore terziario, che possono soddisfare le ambizioni di realizzazione professionale. “E’ un progetto al quale teniamo molto - spiega Nicola Piccolo, presidente di Confcommercio Vicenza – che vuole parlare direttamente ai giovani, incontrandoli, dialogando con loro. Lo stiamo facendo attraverso professionisti qualificati, che sanno rivolgersi e coinvolgere i giovani, aiutandoli nelle loro scelte. Negli incontri, che abbiamo già svolto e che andremo a realizzare, il Terziario di mercato viene presentato in entrambe le direzioni che lo contraddistinguono: quella delle professioni in ambito del lavoro dipendente e quella dell’autoimprenditorialità. Auspichiamo, inoltre – spiega Piccolo -, che questo possa servire anche per colmare il gap tra offerta e domanda di lavoro, che è evidente nel comparto del Terziario”.

Il mancato incrocio tra domanda e offerta è un problema che si è aggravato dopo la pandemia. Le figure professionali di cui le imprese del terziario lamentano la difficoltà di reperimento sono molte e diverse: è il caso di profili emergenti e ricercati come gli specialisti in scienze informatiche e matematiche, ma anche di figure più tradizionali come camerieri, banconieri, addetti alla ristorazione, cuochi, addetto alle vendite, personale amministrativo e commerciale, tecnici del marketing, magazzinieri e così via. Per alcune di queste figure la difficoltà di reperimento; secondo una recente ricerca diffusa da Confcommercio Veneto, sfiora addirittura il 60%. Nel mentre, le figure che si stanno facendo largo nel settore sono il designer, l’influencer, il formatore, professionisti Ict, consulenti aziendali, wedding planner, wellness coach e tutte le professioni legate ai nuovi trend del turismo ambientale e sostenibile, esperienziale, culturale.

Per attuare il progetto MY Future Job: orientamento alle professioni del Terziario, oltre ai propri dirigenti e funzionari, Confcommercio Vicenza si avvale della collaborazione di consulenti di settore che, per esperienza e formazione, possono meglio gestire la fase di orientamento dei giovani, ad esempio, indicando le tipologie di studi o le esperienze formative da ricercare, tenendo conto delle proprie attitudini o ambizioni; o gli strumenti a disposizione per avviare un progetto di autoimprenditorialità o come presentarsi ad un colloquio di lavoro e giocarsi con successo le proprie chances.

Gli incontri si svolgono, su richiesta, presso gli istituti scolastici della provincia e negli Informagiovani, ma l’attività è coadiuvata dalla partecipazione alle fiere dedicate ai giovani, come Orienta Job di Verona. Finora gli interventi realizzati hanno coinvolto, in particolare, gli studenti dell’IIS Almerico Da Schio di Vicenza, con testimonianze dirette di alcuni imprenditori di successo del settore turistico-ricettivo e della ristorazione. Lo scorso 21 marzo, a parlare agli studenti della propria esperienza lavorativa sono stati lo chef stellato Alessandro Dal Degan e il general manager dell’hotel Da Porto Carlo Alberto Candia. Il 29 marzo e il 5 aprile, invece, sempre all’IIS Da Schio di Vicenza, la psicologa e psicoterapeuta Alessia Rizzo, ha svolto due incontri dedicati alle classi quinte, sul tema “Orientamento di tipo trasversale: il personal branding”, una sorta di laboratorio esperienziale, che aiuterà a mettere a fuoco le abilità personali ed acquisite con lo studio e le modalità per valorizzarle all’esterno. Il 4 aprile, invece, è stata coinvolta una classe IV del Liceo Fogazzaro in un incontro dal titolo “Life Design: progettare una vita”, con Riccardo Maggiolo di Job Club. L’evento si inserisce nelle iniziative del progetto realizzabili con la collaborazione del Liceo Fogazzaro, finalizzate ad aiutare gli studenti delle classi IV e V ad indentificare le proprie potenzialità e le strade migliori per metterle a frutto, nel lavoro o nello studio.     

Nei mesi successivi entreranno in campo altri professionisti, esperti in innovazione sociale, comunicazione e ricerca sul lavoro, come Lucio Zanca, Giacomo Dall’Ava, Luca Milani e Sebastiano Zanolli.

In particolare, i tre incontri dedicati ai giovani, condotti da Zanolli, coach di motivazione e autore di numerosi saggi sulla gestione aziendale, andranno ad approfondire il “lavoro che verrà”, attraverso l’analisi delle competenze richieste, le soft skills, con focus sulle tecniche per la ricerca del lavoro e di preparazione ai colloqui. Partecipare, equivale ad intraprendere un percorso utile a sviluppare un atteggiamento positivo e proattivo nei confronti del mondo del lavoro, quindi, una sorta di investimento sul proprio futuro professionale e per la crescita personale. Nell’ultimo dei seminari in programma, saranno affrontate le tematiche legate alla gestione dell'emotività e del benessere psicologico nel lavoro, quindi, su come gestire lo stress e l'ansia, ma anche le regole di comunicazione efficace e sulla gestione dei conflitti.

condivi questa pagina
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su LinkedIn
Invia questa pagina ad un amico stampa questa pagina

ULTIME NOTIZIE

MASTER CYBER DEFENSE

MASTER CYBER DEFENSE

LEGGI TUTTO
Formazione Upskilling (RRSP) mirata al profilo di OPERATORE DI CUCINA

Formazione Upskilling (RRSP) mirata al profilo di OPERATORE DI CUCINA

LEGGI TUTTO
Formazione Upskilling (RRSP) mirata al profilo di OPERATORE DI PASTICCERIA

Formazione Upskilling (RRSP) mirata al profilo di OPERATORE DI PASTICCERIA

LEGGI TUTTO

Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle novità proposte da Esac.



Chat box
Chat box
Chat box
Chat box
Hai necessità di altre informazioni?
Chiamaci allo 0444964300
o compila il form e
ti contatteremo quanto prima.
Copia il codice di sicurezza che segue nella casella